Il termine massaggio deriva da una parola greca che significa “impastare”, “modellare”.
Veniva praticato già nei tempi antichi e viene considerato come la prima forma di trattamento contro i dolori muscolari e articolari e come un metodo per alleviare tensioni nervose e stress.
Oggi viene utilizzato da una serie numerosa di centri specializzati e professionisti in tutto il mondo che praticano l’arte massaggio, sviluppatasi in diverse forme e discipline, per scopi fisioterapici, estetici o per trattamenti legati alla medicina alternativa.
Esistono infatti diverse forme di trattamento, ciascuna studiata e sviluppata nel corsi dei decenni per raggiungere obiettivi differenti: decontrarre la muscolatura, drenare liquidi in eccesso, togliere o alleviare il dolore, preparare gli atleti ad una gara o alleviare le fatiche dopo una prestazione atletica, riequilibrare i centri energetici, ecc…
Le terapie manuali di origine orientale come ad esempio lo shiatsu, il massaggio thai o il massaggio ayurvedico vengono affiancate e rapportate intimamente alle tecniche di massaggio classico.
Il paziente viene trattato prendendo in esame i vari aspetti che lo caratterizzano (profilo antropometrico e profilo psicologico) e l’obiettivo specifico per cui si presenta; l’insieme delle tecniche che verrano utilizzate e il programma a lungo termine di trattamento vengono riconosciuti come massoterapia.


Massaggio decontratturante:
è un trattamento che nasce per la cura delle contratture muscolari.Spesso infatti può capitare che i muscoli, soprattutto se sottoposti a sforzi intensi, siano colpiti da questo aumento involontario del tono muscolare che può provocare indolenzimento e indurimento.La pratica del massaggio è finalizzata allo scioglimento della contrattura

Massaggio relax: trattamento volto a indurre uno stato di calma, liberando il corpo da tensioni. Si fondono in maniera armonica e sensibile diverse tecniche e manipolazioni, creando così uno stato di profondo rilassamento.

Miofasciale e connettivo: è un trattamento che non lavora sui muscoli ma tra i muscoli(cioè sulle fasce).il massaggio è profondo e lento.
Scolla le aderenze ,recupera l’elasticità muscolare,riequilibra gli squilibri fasciali.
Si pratica con le mani,gli avambracci e i gomiti.

Massaggio sportivo: è un massaggio muscolare adatto a tutti i soggetti che praticano attività sportiva.Si differenzia in massaggio sportivo pre-gara,il cui obbiettivo è migliorare le performance dell’atleta stesso ,con manualità elasticizzanti e vascolarizzanti, infra-gara il cui obbiettivo è impedire al muscolo di raffreddarsi ,post-gara il cui obbiettivo è accelerarne il recupero dopo un importante sforzo fisico(con azione drenate, defaticante e miorilassante).

Massaggio linfodrenante: esercitato nelle aree del corpo caratterizzate da eccessiva riduzione del circolo linfatico, favorisce il drenaggio dei liquidi linfatici dai tessuti.

Kinesio taping: è un bendaggio adesivo elastico con effetto terapeutico bio-meccanico. E’ una tecnica basata sul processo di guarigione naturale del proprio corpo, attraverso l’attivazione dei sistemi circolatori e neurologici.

Lo studio è certificato Rock Tape

 

Prenota un appuntamento o chiedi informazioni